peperonity.com
Benvenuto visitatore! Tu non sei ancora collegato.
Entra o registrati gratuitamente!
 
Hai dimenticato i dati d'accesso?

Gratuito!
Inizia!

Blog mobile


wwwwwww - Immagini nuovissime
il.giardino.delle.vergini.suicide.peperonity.com

A Salem's Tale

27.07.2010 05:53 EDT
La caccia alle Streghe di Salem

Colonia americana del Massachuttes, nell'anno del Signore 1692. Resoconto del nostro inviato al Processo delle Streghe di Salem.
Sono passati otto mesi dall'inizio dei processi x stregoneria nella cittadina di Salem ed in tutto il circondario,che hanno avuto inizio quando un gruppo di ragazzine del villaggio ha cominciato ad avere comportamenti bizzarri, facevano versi strani, camminavano come animali. I medici impotenti hanno affermato che doveva essere opera del Maligno e le ragazzine hanno subito accusato tre persone di averle tormentate x ordine di Satana. Una delle tre accusate, la schiava nera Tituba, ha ammesso di praticare la stregoneria e da quel momento la certezza che le streghe si aggirassero a Salem si è insinuata nella mente delle persone. A nostro parere questa isteria collettiva è figlia della situazione di crisi che sta attraversando la zona: carestie, raccolti rovinati, incendi, disgrazie in continuazione. La gente ha colto l'occasione
al volo x trovare dei facili colpevoli. Da quel momento nessuno è stato più al sicuro dalle accuse e dai sospetti altrui, le ragazzine hanno continuato a fare nomi e gli accusati x difendesi ne hanno fatti altri, per un totale di oltre 200 casi! Ovviamente x la maggioranza donne, tanto si sa che sono sempre loro le streghe, si sono raggiunti livelli di idiozia a nostro parere davvero assurdi! Chi non sapeva le preghiere veniva subito indicato come colpevole, si accusavano le persone in base ad apparizioni di spiriti completamente inventate. Secondo il nostro punto di vista, una situazione completamente fuori controllo, alimentata dalla follia e dall'ignoranza, ormai si è raggiunto il numero di 20 condanne a morte! Pensiamo sia strano che i condannati a morte siano stati solo quelli che non hanno ammesso la loro colpevolezza.
A nostro giudizio questa assurdità non poteva durare a lungo, ed infatti alla fine le autorità sono intervenute x fermare tutto questo, ma se pensate che la storia è andata avanti x quasi un anno e le persone sono state perseguitate a centinaia, vi potete rendere ben conto di quanto l'uomo sia a volte una vera bestia! Apprendiamo oggi che i rimanenti accusati sono stati tutti prosciolti e liberati dal nuovo tribunale insediatosi dopo le vibranti proteste di cittadini e religiosi influenti. Ma chi potrà mai rendere la vita a coloro che l'hanno persa? La dignità a chi è stato torturato ed imprigionato? Adesso le ragazzine accusatrici sono guardate con sospetto, ma se tutta questa storia è andata avanti in definitiva la colpa è di tutti, chi ha accusato, chi ha creduto alle accuse, chi ha giudicato, chi è stato semplice spettatore
,quindi nessuno è innocente.. per noi gli unici innocenti sono quei poveri morti che hanno trovato una fine così crudele. Di seguito pubblichiamo una lettera ritrovata nella cella in cui fu rinchiusa Sarah Good, una delle prime tre accusate, una povera mendicante che non ammise mai la sua colpa. Che la sua anima possa trovare finalmente la pace. -dal Vostro fedele inviato-

Lettera di Sarah Good a sua figlia.
Cara bambina mia, sei tanto piccina, hai solo 4 anni e questa lettera forse la leggerai tra qualche anno, ma so che se qualcuno avrà la pietà di leggertela, capirai tutto quello che ti voglio dire, anche tu sei stata accurata di essere una strega come me! Ed hai solo quattro anni.. la tua sorellina che mamma portava in grembo è morta in questa squallida prigione, quando domani mi impiccheranno resterai sola su questo mondo. Questo è un mondo cattivo, provo tanta rabbia x tutto quello che queste cattive persone ci stanno facendo, io non facevo del male a nessuno, la vita è stata brutta x me, tuo padre è sparito e sono rimasta sola a mendicare x le vie, sono stata esclusa da tutti, ma non ho mai dato fastidio.. quelle ragazze cattive mi hanno accusata perché tanto a nessuno importava di me, come di quella schiava.
Loro hanno tutto, tra di loro c'era pure la figlia del nostro pastore, si annoiavano costrette ad una vita di preghiere ed hanno scatenato tutta questa cattiveria. Io provo una grandissima rabbia, un profondo rancore x tutte le persone che mi fanno tutto questo male e che non mi vogliono credere. Certo ho tanta paura della morte, non voglio morire, vorrei poterti rivedere anche se come mamma sono stata un fallimento, adesso che la morte è tanto vicina provo vergogna x avere buttato così la mia vita, mamma è stata sempre una debole ma questa volta voglio lottare fino alla fine. Lo so che questa gente vuole delle vittime per vincere le sue paure e se la prende con i più deboli come noi donne, e con gli emarginati, sarà sempre così e sento una grande pena dentro che mi fa morire il cuore. Ho pianto tanto in questi giorni
ma alla fine nella mia cupa disperazione ho capito che non mi devo piegare alla loro prepotenza, nessuno si deve piegare di fronte all'ingiustizia. Ho sofferto tanto ed ho un cieco terrore di quello che mi aspetta, tutte queste notti mi sono chiesta cosa avessi fatto di male x meritare tutto questo. Non ho fatto nulla, sono innocente e qualsiasi cosa accada domani e sarà la morte, non voglio che qualcuno mi faccia più del male. E tu cara figlia spero che almeno il ricordo di tua madre che muore a testa alta, ti sia d'esempio, anche se avrei voluto lasciarti un ricordo migliore. Ti bacio sulla testa. La tua mamma.
(all'indomani, Sarah Good fu appesa x il collo fin che morte non sopraggiunse, proclamando che non era più strega di quanto chi la accusasse fosse uno stregone. Sua figlia accusata e vessata come lei a soli 4anni d'età, divenne pazza. E queste sono storie realmente accadute)
2 Commenti:
Congratulations girl! your blog is interessant and nice :-) http://fanfan.crea.peperonity.com/
28.10.2010 16:03 EDT,


Questa pagina:




Aiuto/FAQs | Condizioni d'uso | Riguardo noi
Pagina iniziale Gente Immagini Video Siti Blogs Chat
Su
.